Ricerca caduti

Il Museo Emotivo della Grande Guerra raccoglie le storie personali dei soldati di ogni nazionalità che hanno combattuto e sono morti durante la prima guerra mondiale sul Montello e sul medio Piave.

Le informazioni raccolte, frutto di un lavoro di ricerca decennale integrato da informazioni provenienti dalle famiglie di origine dei soldati, da enti, istituzioni, associazioni d’arma, sono a disposizione di appassionati, ricercatori, familiari.

L’utilizzo di immagini e testi in altri siti web o per usi che non siano strettamente privati va tassativamente autorizzato dal Museo Emotivo, facendone richiesta all’indirizzo mail info@museoemotivo.eu